La moviola di Lazio-Milan: male Banti, manca un rigore

la moviola
© foto www.imagephotoagency.it

A Banti il compito di dirigere il match dell’Olimpico tra Lazio e Milan. La gara è valida per la tredicesima giornata di Serie A

Il match tra Lazio-Milan – valido per la 13^ giornata di Serie A – è diretto dal sign. Luca Banti (sez. Livorno). Il fischietto toscano sarà aiutato dagli assistenti Meli e Peretti, dal IV° uomo Calvarese, dal VAR Irrati, e dall’AVAR Schienone.

PRIMO TEMPO

28′ – match tranquillo per Banti, le due squadre giocano in modo piuttosto pacato e regolare. Il primo intervento del direttore di gara arriva quasi alla mezz’ora per annullare la rete del vantaggio della Lazio. Immobile cerca l’uno-due con Milinkovic, il serbo infila la rete di Donnarumma ma c’è fuorigioco: l’arbitro, giustamente, ristabilisce lo 0-0;

33′ – primo giallo della gara per Milinkovic Savic. Il numero 21 entra in ritardo e in malo modo su Calahnoglu, giusta la sanzione;

45′ – non c’è recupero, ma c’è più di una perdita di tempo.

SECONDO TEMPO

47′ – trattenuto Parolo da Kessié in area rossonera: i biancocelesti reclamano un calcio di rigore ma Banti lascia giocare, sbagliando. Il penalty c’è perchè il centrocampista non riesce ad arrivare a calciare la palla;

62′ – il Milan chiede a gran voce un tocco di mano da parte di Milinkovic, ma il braccio del serbo è attaccato al corpo: fa bene il direttore di gara a far continuare;

78′ – Kessie porta in vantaggio i rossoneri, la rete è regolare: Acerbi tiene in linea Calabria;

87′ – i biancocelesti reclamano un tocco di mano di Abate, Banti consulta i suoi collaboratori e fa riprendere il gioco: azione poco chiara;

90′ – cinque i minuti di recupero assegnati;

90′ + 3 – altro tocco di mano di Calabria, una svirgolata che Banti non sanziona giustamente.

Articolo precedente
Lazio-Milan 1-1, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
rodiaLe PAGELLE di Lazio-Milan: Immobile non molla, male Lulic. Correa sfata il tabù