Lazio-Immobile, dopo la Nazionale il rinnovo: i dettagli

Lazio-Genoa immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Grazie a questo adeguamento del contratto Ciro Immobile riceverebbe uno stipendio da top club

E’ tempo di Nazionale per Ciro Immobile che però al suo ritorno avrà una lieta sorpresa. Come riportato dal Corriere dello Sport infatti al ritorno dell’attaccante dagli impegni in Portogallo si potrà mettere nero su bianco quanto già deciso in estate durante il ritiro di Auronzo di Cadore. Immobile è infatti pronto a prolungare ulteriormente il suo rapporto con la Lazio: già lo scorso anno ci fu un ritocco dell’ingaggio che arrivò a 2,3 milioni con scadenza nel 2022, ad oggi il numero 17 prolungherebbe fino al 2023 raggiungendo quota 3,2 più bonus legati al superamento di quota 30 e 40 gol (lo scorso anno l’attaccante ha ricevuto 200 mila euro in più per aver siglato più di 20 gol). Un adeguamento necessario vista la stagione straordinaria dello scorso anno chiusa con 41 gol messi a segno e anche l’interesse estivo del Milan che ha provato a sondare il terreno per portare in rossonero Ciruzzo. Finito l’impegno nazionale i suoi procuratori  Marco Sommella e Alessandro Moggi incontreranno Lotito per rendere il tutto ufficiale.

Articolo precedente
PatricLazio, la delusione di Patric: «Sempre umile e sorridente, ma non stupido». Delusione per l’esclusione dell’Europa League?
Prossimo articolo
immobileImmobile, l’obiettivo quest’anno è quota 100 gol