Lazio, a Formello c’è anche Amarildo. Il brasiliano: «Qui per festeggiare, ho questa squadra nel cuore…»

© foto @Lazionews24

Alla festa di Formello, ha partecipato a sorpresa anche l’ex attaccante biancoceleste Amarildo

Una presenza a sorpresa nel pomeriggio di Formello. E’ l’attaccante Amarildo, a Roma tra il 1989 e il 1990. Il brasiliano è stato raggiunto dai microfoni di Lazio Style e ha parlato del suo rapporto col mondo biancocleste.

DICHIARAZIONI – Queste le parole di Amarildo: «Per me è sempre un piacere venire qui, ho la Lazio nel cuore. Il coro? Me lo ricordo, l’hanno cantato anche in finale di Coppa Italia: è una sensazione incredibile essere rimasto nel cuore dei tifosi della LazioRuben Sosa e Pedro Troglio non li sento da tempo. Sono in Uruguay e Argentina facendo uno l’allenatore e l’altro il procuratore. Io anche faccio il tecnico in Primavera. Allenando faccio attività fisica, ma la soddisfazione più grande è poter allenare dei ragazzi. Lanciare i giovani è molto importante, anche per la Nazionale italiana. Il calcio italiano lo seguo sempre, è uno dei campionati più importanti. Questa settimana mi hanno chiamato in tanti: la Lazio ha vinto la Coppa Italia, mentre il Cesena (altra ex di Amarildo, ndr) è andato in Serie C. È un momento importante per me, volevo festeggiare con la squadra e i tifosi».