Inzaghi, gli auguri di Simone a Pippo: «Sono felice per lui, ha avuto coraggio ed umiltà!»

© foto www.imagephotoagency.it

Da ieri, Pippo Inzaghi è ufficialmente il nuovo tecnico del Bologna. Suo fratello Simone non ha potuto non fargli gli auguri per l’inizio di questa sua nuova avventura in Serie A

Due Inzaghi in Serie A. Se Simone ha concluso da poco una stagione da record sulla panchina della Lazio, Pippo è da ieri il nuovo allenatore del Bologna. Dopo le parole di papà Giancarlo nei confronti dei due figli, non potevano mancare gli auguri dell’attuale tecnico biancoceleste nei confronti del fratello – riportati dal Corriere di Bologna – per l’inizio di questa sua nuova avventura in Serie A: «Faccio un grosso in bocca al lupo a mio fratello per la sua nuova esperienza al Bologna, sono molto felice per lui, se lo merita avendo avuto tantissimo coraggio e tantissima umiltà, perché dopo l’esperienza al Milan ripartire dalla Lega Pro non era semplice per quello che è stato il suo grande passato da calciatore. Invece Pippo lo ha fatto, e poi abbiamo anche visto che con il tempo gli allenatori che sono venuti dopo di lui hanno avuto problemi, e di conseguenza tutti hanno potuto capire che la colpa non poteva essere sicuramente dell’allenatore. Poi lui è stato bravissimo a fare il doppio salto con il Venezia, la sua squadra era molto organizzata e giocava anche bene a calcio. So che aveva anche altre proposte ma quando ha saputo che lo voleva il Bologna non ci ha pensato su neanche un attimo e ha detto subito sì, perché Bologna è una grandissima piazza dove si può fare calcio con una grande società alle spalle. Al Bologna dico che ha fatto una grandissima scelta a puntare su mio fratello».

Articolo precedente
SprocatiCalciomercato, la Salernitana non molla Memushaj: c’è l’inserimento di Sprocati?
Prossimo articolo
liveraniLiverani: «Non ho chiesto Germoni, ma è un profilo interessante»