Guidolin carica: “Dobbiamo riscattare la gara d’andata, ma faccio i complimenti a questa Lazio”

© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Udinese-Lazio, dopo le parole di Vladimir Petkovic, sono arrivate anche quelle di Francesco Guidolin, che in conferenza stampa, come riportato da Udinese.it, ha dichiarato: “Una sconfitta probabilmente finirebbe per estrometterci dai giochi europei, ma prepariamo la sfida sapendo che la Lazio merita profondo rispetto e ammirazione: da inizio stagione gareggia in tutte le competizioni, sono arrivati in finale di Coppa Italia e sono usciti immeritatamente dall’Europa League. La squadra capitolina ha qualità, carattere, tonicità e grande forza, si è sempre battuta con ardore su tutti i campo. Bisogna solo fare i complimenti a questi giocatori e a Petkovic che si è fatto subito ben volere da tutto l’ambiente. E’ un professionista preparato”. Chi è la favorita? Guidolin risponde così: “Non siamo favoriti, ma non mi sento nemmeno sfavorito. Ho sempre detto che i risultati dobbiamo provare a farli, non a pronosticarli”. La gara dell’andata fu dominata dalla Lazio, i bianconeri hanno voglia di riscattarsi: “Non voglio alzare i toni, ma dovremo per forza di cosa essere profondamente diversi da allora. All’Olimpico abbiamo fatto una brutta figura, forse la peggiore dell’intero campionato. Da quel giorno è cambiato molto: lo zoccolo duro si è rivelato estremamente importante aiutando e tranquillizzando i più giovani. Si è creata proprio una bella chimica”.

Articolo precedente
Lombardi si gode il momento: “Sto bene, che emozione essere convocato in prima squadra”
Prossimo articolo
ESCLUSIVA – La nuova vita di Marin a Manchester: “Tante differenze tra il campionato italiano e quello inglese. Il mio addio alla Lazio? La società non ha mostrato interesse nei miei confronti…”