Diretta/Live: Milan – Lazio 3-0 (Risultato finale)

© foto www.imagephotoagency.it

PREMERE IL TASTO F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA

MILAN – LAZIO: 3-0 (40′ Pazzini, 43′ Boateng, 14′ st Pazzini) Risultato finale

Finisce qui: Milan batte Lazio 3-0 e raggiunge il terzo posto a quota 48 punti, scavalcando la Lazio ferma a 47. Una serata da dimenticare per gli uomini di Petkovic, penalizzati in maniera decisiva dall’episodio che ha portato alla dubbia espulsione di Candreva. Per la diretta di Milan – Lazio è tutto, un saluto e un ringraziamento ai lettori di Lazionews24 da Daniele Zanardi.

3 minuti di recupero

44′ Entrataccia di Yepes su Ederson involato in area: Rizzoli lo grazia con il giallo. Saha batte la punizione: sinistro debole tra le braccia di Abbiati.

41′ Niang vicino al gol: il tiro del giovane rossonero dal limite dell’area va a scalfire la parte superiore della traversa.

38′ La partita si volge alle battute finali senza particolari sussulti. Il Milan amministra il gioco, la Lazio non vede l’ora di sentire il triplice fischio di Rizzoli.

32′ Terza sostituzione anche per la Lazio: esce l’acciaccato Floccari, entra Saha, alla sua seconda apparizione con la maglia biancoceleste.

30′ Ultimo cambio per i rossoneri: esce Boateng, entra Robinho.

25′ Petkovic tira i remi in barca e pensa a far riposare uno spento Hernanes, sostituendolo con Ederson.

24′ El Sharaawi si divora il 4-0, concludendo a lato dopo essersi trovato a tu per tu con Marchetti.

22′ Secondo cambio nel Milan: esce Pazzini, autore di una doppietta, entra il giovane Niang.

21′ Milan scatenato: El Sharaawi vede Pazzini che tira al volo in maniera del tutto imprecisa.

20′ Brivido per la Lazio: Abate mette in mezzo e Biava, nel chiudere l’azione, rischia l’autogol.

15′ Floccari si inserisce in area e ci prova di testa: pallone alto.

14′ Terzo gol del Milan! Ancora Pazzini bravo a sfruttare un infelice disimpegno di Radu finito nei piedi del milanista, lesto nel stoppare e concludere nell’angolino basso alla sinistra di Marchetti. Notte fonda per la Lazio. Un vero peccato per l’avvio promettente dei biancocelesti, irrimediabilmente stroncato dalla dubbia espulsione di Candreva.

12′ Scintille tra Boateng e Radu dopo un contrasto in mezzo al campo. Rizzoli assegna salomonicamente un giallo ad entrambi.

9′ La Lazio si affaccia in area rossonera con una punizione invitante di Hernanes: conclusione totalmente imprecisa, per fortuna Rizzoli interrompe il gioco e fa ribattere. Hernanes batte di nuovo: tiro deviato in angolo da Abbiati.

5′ Ambrosini svirgola consegnando la palla nei piedi di Boateng, fermato in angolo da Radu. Sul proseguimento del corner, El Sharaawi viene pescato in fuorigioco dopo lo scambio con un compagno di squadra.

2′ Ammonito Biava per un’entrata in ritardo su El Sharaawi.

1′ Un cambio per parte tra le file delle squadre: nel Milan Zapata dà il campio a Zaccardo, all’esordio con i rossoneri, nella Lazio Cana sostituisce Pereirinha, andando a posizionarsi in mezzo al campo. La difesa dei biancocelesti ora è a tre, con Radu, Biava e Dias. Centrocampo a cinque uomini e Floccari unica punta.

1′ Si riparte!

————–

46′ Finisce qui il primo tempo tra Milan e Lazio. Un 1-2 secco che ha buttato a terra una Lazio ancora stordita dall’espulsione di Candreva. Petkovic dovrà fare i miracoli per rimettere in pista la formazione biancoceleste.

43′ RADDOPPIO MILAN! Angolo buttato in area per la testa di Pazzini che incorna verso Marchetti: sulla respinta del portiere biancoceleste arriva prima di tutti Boateng che, tutto solo, insacca il 2-0. 1-2 micidiale del Milan, la Lazio crolla sotto i colpi dei rossoneri.

43′ Ancora Milan pericoloso con l’inserimento di Abate sulla destra: bravo Dias a deviare in angolo il cross del rossonero.

40′ VANTAGGIO DEL MILAN! Tiro di Abate in area respinto da Marchetti sui piedi di El Sharaawi anticipato da Pereirinha: sulla palla vagante si fionda Pazzini che, a porta vuota, firma l’1-0 per il Milan.

38′ Lazio completamente all’angolo, serviranno nuove direttive di Petkovic per provare ad impensierire in qualche modo la difesa del Milan.

37′ Gran giocata di Pazzini, bravo nell’addomesticare il cross di De Sciglio e concludere verso Marchetti con un bella girata: il pallone finisce alto.

35′ Flamini tenta dalla distanza: tiro abbondantemente a lato.

31′ Palla in area biancoceleste per Pazzini che, spalle alla porta, non fa nulla per restare in piedi nel contrasto con Radu. Rizzoli ammonisce il milanista per proteste.

26′ Il Milan non molla la presa, la Lazio ora più che mai si chiude nella propria metacampo, attendendo l’occasione giusta per ripartire.

25′ Milan ancora vicino al gol: De Sciglio butta dentro in area biancoceleste ma Boateng e Pazzini non riescono a toccare quel tanto che basta per infilare Marchetti.

24′ Cana ha iniziato il riscaldamento: vedremo se Petkovic deciderà di utilizzarlo in difesa o in mezzo al campo.

24′ Montolivo ci prova dalla distanza: conclusione da dimenticare per l’ex capitano della Fiorentina.

19′ Ancora Milan in avanti ma Pereirinha chiude bene su uno scatenatissimo El Sharaawi. La Lazio è in evidente confusione.

18′ Il modulo della Lazio ora è un 4-4-1, con un uomo in meno a centrocampo.

15′ Clamoroso! Rizzoli espelle Candreva per fallo su chiara occasione da gol. Dias potenzialmente avrebbe potuto recuperare, perciò il rosso in questo caso sarebbe discutibile. La Lazio è in 10 uomini, il Milan batte il calcio di punizione: il tiro di Montolivo finisce fuori.

14′ Errore di Candreva che scatena il contropiede di El Sharaawi. E’ lo stesso centrocampista laziale che va a recuperare sul rossonero, stendendolo ad un passo dall’area. A velocità normale il fallo sembra essersi verificato in area di rigore, dalle immagini non si riesce con chiarezza a capire l’esatto momento del contatto.

11′ Occasione per il Milan. Gran cross di Pazzini dalla destra per il puntuale inserimento di El Sharaawi a sovrastare Pereirinha: il colpo di testa del rossonero finisce di poco alto sopra la traversa.

10′ Milan molto pimpante, la Lazio si chiude e aspetta.

5′ Ribaltamento di fronte: discesa di Candreva sulla destra terminata con il suggerimento verso il mezzo destinato tra i piedi di Floccari che prova di prima intenzione. La conclusione però è centrale. Che partita!

4′ Altra occasione del Milan: palla in area per El Sharaawi che salta Marchetti consegnando il pallone a Pazzini. La conclusione della punta milanista è salvata sulla riga di porta dal recupero provvidenziale di Biava.

3′ Reazione del Milan: lancio di Montolivo per El Sharaawi che, sfruttando un rimpallo sulla chiusura di Pereirinha, si trova davanti a Marchetti, bravo nell’uscire in presa bassa.

1′ Primo acuto della Lazio: Candreva guadagna il corner. Sulla battuta, Lulic si inserisce e tocca di testa ma il pallone finisce lontano dalla porta di Abbiati.

1′ La Lazio attaccherà sotto la curva sud, quella occupata dai tifosi rossoneri, viceversa il Milan.

1′ Si parte!

E’ quasi tutto pronto: sugli spalti sono 50mila i tifosi accorsi a San Siro.

Le squadre entrano in campo: Milan in maglia rossonera e pantaloncini bianchi, tenuta completamente celeste per la Lazio.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

MILAN (4-3-3): Abbiati, Abate, Zapata (1’st Zaccardo), Yepes, De Sciglio, Flamini, Ambrosini, Montolivo, Boateng (30′ st Robinho), Pazzini (22′ st Niang), El Shaarawy. Panchina: Amelia, Gabriel, Salamon, Antonini, Traorè, Nocerino, Muntari.
All. Allegri

LAZIO (4-5-1): Marchetti, Pereirinha (1′ st Cana), Biava, Dias, Radu, Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes (25′ st Ederson), Lulic, Floccari (32′ st Saha). Panchina: Bizzarri, Strakosha, Ciani, Onazi, Kozak. All Petkovic.

Tabellino

Ammoniti: Pazzini (M), Biava (L), Boateng (M), Radu (L), Yepes (M)

Espulsi: Candreva

Buonasera a tutti i lettori di Lazionews24 e benvenuti alla diretta testuale di Milan – Lazio, scontro valevole per la 27ma giornata di campionato. E’ tutto pronto per l’incontro tra rossoneri e biancocelesti: la corsa per il terzo posto in classifica passa da qui. Le due squadre, entrambe lanciate in Europa, si affrontano questa sera per proseguire il cammino verso qualificazione per la prossima Champions League. Nel Milan, Allegri dovrà fare a meno di Constant, Bojan e Balotelli, dando spazio a Pazzini come punta del tridente avanzato. Nella Lazio, Petkovic può sorridere per il recupero di Floccari, che prenderà il suo solito posto come vertice avanzato della formazione biancoceleste.

Articolo precedente
Milan, Tassotti: “Iniziamo un nuovo campionato. Con la Lazio sarà difficile”
Prossimo articolo
Eurorivali, Bayer Leverkusen-Stoccarda 2-1: ancora una sconfitta per la squadra di Labbadia