Calciomercato Lazio, folle asta per Milinkovic: Lotito fissa il prezzo

bergonzini
© foto www.imagephotoagency.it

Milinkovic, pronta un’asta per top club. Le uniche società disposte ad accontentare Lotito – la cifra richiesta si aggira intorno ai 150 milioni – sono PGS, United e Real Madrid

Non è una novità, Sergej Milinkovic ha catalizzato su di sé le attenzioni della maggior parte dei top club a livello internazionale. Nell’ultima stagione il ‘Sergente’ si è confermato, facendo alzare ancor di più la cifra richiesta da Lotito per una sua ipotetica cessione. Con la mancata qualificazione della Lazio in Champions League diminuiscono le probabilità che il serbo rimanga a Roma, anche se non è da escludere per lui un altro anno in biancoceleste. Come riporta il Corriere dello Sport, il patron capitolino valuta Sergej circa 150 milioni di euro. La cifra ppotrebbe subire delle modifiche, ma la sensazione è che Lotito non farà sconti: in assenza di un’offerta superiore ai 100 milioni, il presidente non si muoverà. Dunque, le uniche società con una grande disponibilità economica che potrebbero dar vita ad una vera e propria asta sono PSG, Machester United – che gli darebbe lo spazio che finora ha avuto Pogba – e Real Madrid. La Juventus, come ha confermato Marotta nella giornata di ieri, non ha le risorse sufficienti per competere con le altre concorrenti. In tutti i casi, il futuro di Milinkovic si deciderà soltanto al suo ritorno dai Mondiali. La Lazio avrà, in questo modo, tutto il tempo per trovare un degno sostituto.

 

Articolo precedente
Pato: «Milan, prendi Immobile, ha fatto una stagione straordinaria! Della Lazio mi piace…»
Prossimo articolo
Ritiro pre-campionato, dopo Auronzo la Lazio volerà in Germania: in programma un’amichevole