Connettiti con noi

Hanno Detto

Andreazzoli: «26 maggio? Lulic nella storia, ma quella partita…»

Pubblicato

su

Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, ha parlato ai microfoni di Fanpage prima del match contro la Lazio

Una macchia indelebile nella storia della Roma, un ricordo dolce e senza tempo per la Lazio. La Coppa Italia 2013 accende ancora i cuori dei tifosi biancocelesti e incrina quelli dei giallorossi. Chi come Aurelio Andreazzoli c’era quel giorno, non può dimenticare le sensazioni. L’attuale tecnico dell’Empoli era l’allenatore della Roma.

Le sue parole a Fanpage: «Non ho niente contro la Lazio, ha semplicemente vinto una partita mentre noi la perdemmo. Fu un match brutto, non meritavano loro, non meritavamo noi. Lulic rimarrà nella storia della Lazio per il gol, io per essere stato l’allenatore della Roma. Ma la colpa non fu solo mia, non vorrei passasse quel messaggio. Empoli-Lazio? Affrontiamo la Juve alla seconda giornata, le prime due non saranno facili. Dobbiamo lavorare sul gap e i dettagli, ma può essere una motivazione in più»