Mauri: «Milinkovic? Uno dei centrocampisti più completi d’Europa. Non so se Lotito…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Lazio Stefano Mauri si è soffermato a parlare di Milinkovic, del suo futuro e di un eventuale addio alla Lazio

Il futuro di Milinkovic è un’incognita. Lui si dice strafelice di far parte della Lazio, le corteggiatrici aumentano ogni giorno, il suo procuratore gli prospetta una carriera piena di soddisfazioni fino ad arrivare al Pallone d’Oro, non mancano attestati di stima nei suoi confronti. L’ultimo arriva da Stefano Mauri. L’ex capitano biancoceleste – intervenuto ai microfoni de l’Equipe – ha dichiarato: «Si potevano intuire le sue qualità tecniche e fisiche, ma aveva bisogno di un periodo di adattamento e ascoltava molto. E’ uno dei centrocampisti più completi in Europa, gli manca solo un po’ d’esperienza internazionale che sta acquisendo. Ha la giusta mentalità da professionista e il suo valore di mercato non gli sta dando alla testa. E’ un corridore, il suo ruolo naturale è in un centrocampo a tre, non a due».

IL FUTURO«Milinkovc e Pogba hanno una struttura fisica simile, il francese è un po’ più giocoliere. Sergej ha bisogno di colmare alcune sue lacune. E’ un po’ superficiale quando la sua squadra inizia a vincere con ampio margine. Non so se Lotito voglia venderlo. Se gli offri 50 milioni, lui ne vuole 100. Se gliene offri 200, ne vuole 300. L’estate sarà lunga».

 

Articolo precedente
europa league immobile lazioLazio, Torre Annunziata spera in Immobile. Il padre: «Ciro, ferma la Juventus!»
Prossimo articolo
lazio - napoliLazio-Juventus, si va verso i 45 mila spettatori: la Curva Sud sarà bianconera