Filardi: «Rigore non dato alla Lazio? Da sempre la Juve viene aiutata»

lucas Leiva lazio
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore del Napoli Massimo Filardi, si scaglia contro la Juventus in merito all’arbitraggio con la Lazio

Le polemiche non cessano di esistere, stavolta anche da chi viene toccato – in parte – indirettamente. Casualità o meno, quando i biancocelesti subivano torti contro altri avversari gran parte del mondo del calcio taceva, adesso che accade contro i bianconeri sono tutti pronti a montare sul carro della contestazione. L’episodio, ormai ben conosciuto, è quello in cui Lucas Leiva viene atterrato da un’entrata scomposta di Mehdi Benatia, non sanzionata dall’arbitro Banti, nè dal Var. A tal proposito è intervenuto sulle frequenze di Radio Punto Zero l’ex difensore del Napoli Massimo Filardi: «Mentre vedevo Lazio-Juve ho cambiato canale, era una partita inguardabile. Anche l’Atalanta è una squadra piacevole, ma non la Juve. Possono vincere mille scudetti ma non è questo calcio. Lo scudetto si deciderà a Torino e il Napoli ha la forza di battere la Juve in trasferta. Rigore non dato alla Lazio? Ormai la Var è scomparsa. Peccato, perché è uno strumento fantastico. Da sempre la Juve viene aiutata: per questo sarebbe ancora più bello che il Napoli vincesse il campionato».

Articolo precedente
Eintracht-LazioFormello – Caceres, Basta e Patric tornano in gruppo. Tre big a riposo…
Prossimo articolo
perotti infortunio romaLotta Champions, Perotti: «La Lazio una rivale diretta? Vi dico che…»