Luis Alberto vuole tornare ‘El Mago’, ed il Milan gli evoca bei ricordi: il precedente

luis alberto correa
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Alberto scalpita, i rossoneri gli evocano ben ricordi: la gara contro il Milan dell’anno scorso lo consacrò la sopresa della Serie A

Luis Alberto scalpita e, contro il Milan, sogna la partita perfetta. Quella di domenica potrebbe essere l’occasione giusta per lo spagnolo per tornare ‘El Mago’ ed aiutare la sua squadra a vincere finalmente uno scontro diretto. Fino adesso ha tentato in tutti i modi di tornare a fare magie, ritrovare il sorriso e rinascere una volta per tutte, mettendosi alle spalle il periodo negativo. Purtroppo non c’è riuscito. Luis Alberto ha segnato due gol, fatto qualche assist, ma niente di più. Ci aveva provato anche nel derby, rendendo autore probabilmente della prestazione più deludente finora. Il Milan, però, evoca in lui bei ricordi.

IL PRECEDENTE – L’anno scorso, proprio nella sfida contro i rossoneri, l’ex Liverpool si esaltò a tal punto da essere considerato uno dei migliori in campo nonostante la tripletta di Immobile. Da lì fu un crescendo: Luis Alberto – scrive Il Messaggero – veniva consacrato come una della più belle sorprese della Serie A. Quel match gli diede consapevolezza nei suoi mezzi, trasformandosi ben presto in uno dei principali trascinatori della squadra. Qualche segnale di ripresa l’ha dato contro il Sassuolo, ma la partita di domenica sarà la grande chance. Il Siviglia continua a seguirlo in ottica mercato, ma per Luis Alberto è il momento di riprendersi la Lazio.

Articolo precedente
OlimpicoLazio-Milan, pioggia e rugby: il campo dell’Olimpico messo a dura prova
Prossimo articolo
SuperChampions e terza coppa: Agnelli e Ceferin rivoluzionano il mondo del calcio