Lazio e Var, i tifosi chiedono giustizia: alle 18 sit-in sotto la FIGC

© foto www.imagephotoagency.it

I tifosi della Lazio stasera protesteranno sotto la FIGC

L’ultimo in ordine cronologico è quello di Cagliari. Mancato rigore concesso alla Lazio su Immobile. Ennesimo episodio che si aggiunge alla già fitta lista di torti arbitrali che la squadra biancoceleste ha subito in questa stagione. Per questa ragione la Curva Nord, ha organizzato per le 18 di questa giornata, un sit-in sotto la FIGC. Appuntamento, dunque, in Via Allegri, sotto gli uffici della Federcalcio dove i tifosi – come riportato da ‘Il Tempo‘ – manifesteranno per chiedere «rispetto e normalità».

IL PRECEDENTE – Qualcosa di simile avvenne nella primavera del 2000, a pochi giorni dall’ultima giornata di campionato. La Lazio – come ricorda Calcionews24 – arrivava dalla vittoria di Bologna (curiosa similitudine), ma la Juventus era ancora capolista. I bianconeri avevano vinto in casa con il Parma, al quale era stato misteriosamente annullato all’ultimo minuto un gol di Fabio Cannavaro parso regolare a tutti, fuorché all’arbitro De Santis. I tifosi della Lazio reputarono che la misura fosse colma, dato che in quella stagione avevano subito già altri torti, veri o presunti. I fan si radunarono anche diciotto anni fa in via Allegri e poi successe quel che successe. Il diluvio di Perugia aiutò la Lazio a vincere lo Scudetto.

IL COMUNICATO DELLA CURVA NORD: CLICCA QUI

Articolo precedente
Lazio-Bologna, dove seguire diretta TV e Live Streaming
Prossimo articolo
Sandri curva nord lazio tifosiLazio-Bologna, previsti circa 20.000 spettatori. C’è ancora tempo per acquistare il biglietto…