Lazio-Genoa, tensione tra Inzaghi e Felipe Anderson nel post partita: ecco cosa è successo

felipe anderson lazio inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Scintille tra Felipe Anderson e mister Inzaghi al termine di Lazio-Genoa

Una possibilità gettata al vento. Il match di ieri sera era l’occasione giusta per poter allungare le distanze da Inter e Roma, ma così non è stato. Ora testa a sabato, con il Napoli ad attendere i capitolini allo Stadio San Paolo. Ma Lazio-Genoa non è terminata con il fischio finale di Maresca. Come riportato da Premium Sport, nel post partita Felipe Anderson e Simone Inzaghi si sarebbero confrontati duramente.

TENSIONE INZAGHI-ANDERSON – Il brasiliano, entrato nella ripresa al posto di Marusic, non ha avuto il giusto approccio alla gara venendo beccato dai tifosi sia allo stadio, sia sui social. Il numero dieci è sembrato spento, a tratti snervante, lontano parente di quello ammirato gli anni passati. Il tecnico piacentino si è rivolto proprio al suo giocatore riprendendolo sull’atteggiamento mostrato in campo. Anderson si è sentito ancora una volta attaccato sul personale ed ha risposto all’allenatore di aver fatto del proprio meglio. «Te la prendi sempre con me» avrebbe detto il numero dieci biancoceleste prima di prepararsi, infilarsi un berretto nero e andare via a gran passo dallo stadio a testa bassa. Nell’acceso diverbio sarebbe entrato anche Lucas Leiva, sempre più leader dello spogliatoio, che con la sua esperienza ha provato a far ragionare il connazionale. Inzaghi si è rivolto all’ex Liverpool, sperando potesse far ragionare l’ex Santos. Ora però bisogna ricominciare nel migliore dei modi, pensando alla sfida di Napoli di sabato sera…

Articolo precedente
Luis AlbertoUFFICIALE – Luis Alberto rinnova fino al 2022: «Felice in questo grandissimo club. Grazie a tutti per la fiducia!» – FOTO
Prossimo articolo
felipe anderson luis alberto lazio-dinamo kiev Giocata del matchDurante (ag. FIFA): «Felipe Anderson ha dei limiti evidenti. Dovrebbe cambiare aria»