Moggi: «La Lazio meriterebbe la Champions più della Roma, ma i giallorossi hanno più peso politico»

moggi roma
© foto @calcionews24

L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, ha parlato delle possibilità di raggiungere la Champions della Roma e della Lazio

Per parlare di Roma e Lazio, è intervenuto sulle frequenze di Radio Radio, l’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi: «Il ritorno di Ranieri a Roma? Non c’è bisogno di descriverlo: un allenatore che va lì per 3 mesi dicendo che ha amore per la città… accettarlo è fuori dubbio. Roma-Empoli, però, ha messo in mostra i problemi. Sarri probabilmente potrebbe essere l’allenatore del prossimo futuro».

PALLOTTA E LA ROMA –«Ma c’è una certezza: non capendo di calcio, questo presidente (Pallotta, ndr) da Boston si fa consigliare da consiglieri incapaci. Questo è il succo di una squadra che non va mai al di là di alcune cose. Fa il normale, che in questo caso potrebbe portarla anche ad arrivare al quarto posto. Ma attenzione: a quanti punti dalla prima e dalla seconda? Questo va valutato. È un presidente che evidentemente dà retta a gente che capisce poco di calcio».

LAZIO – «Chi meriterebbe il posto in Champions tra le due romane? Come organizzazione sicuramente la Lazio. I biancocelesti hanno un presidente sempre attivo, hanno un ds, Tare, che è uno dei migliori del nostro campionato. Hanno una buona squadra. Il peso politico potrebbe essere più della Roma che della Lazio, però sicuramente entrambe saranno in lizza per tentare di andare in Champions o in Europa League».