Rimonta e vittoria: Immobile e Keita regalano i tre punti alla Lazio

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio sfata il tabù Castellani imponendosi per 1-2 sull’Empoli

Gara difficile al Castellani nel match tra Empoli e Lazio. La squadra di Inzaghi è chiamata a una prestazione che faccia dimenticare il pareggio beffa subito dal Milan nella gara precedente. Primo tempo giocato a ritmi altissimi con ben 23 occasioni da gol create dalla Lazio che però come spesso accade non riesce a concretizzare. Nella ripresa è la squadra di casa ad andare in vantaggio con Krunic, bravi i biancocelesti a non accusare e a rispondere dopo neanche sessanta secondi con il gol di Immobile. All’80 poi ci pensa Keita, grazie anche a una deviazione di Costa, a siglare la rete della vittoria.

Primo Tempo – Il match inizia subito all’attacco da entrambe le parti. Dopo solo due minuti Felipe Anderson ha la possibilità di finire a tu per tu con Skorupski, Rizzoli però ferma il gioco non concedendo il vantaggio. Al 7’ occasione anche per la squadra di casa con Pucciarelli, il suo tiro sfiora la traversa e termina fuori.  La gara si gioca su ritmi piuttosto alti anche se entrambe le squadre sbagliano tantissimo. Al 17’ ci prova Immobile, ma il suo tiro viene respinto con i pungi dall’estremo difensore dell’Empoli. Al 29’ arriva la prima grande occasione per la Lazio, Milinkovic crossa in area raccoglie Parolo ma il suo tiro finisce fuori di un soffio. I biancocelesti iniziano a spingere alla ricerca del gol. Al 39’ buonissima occasione per la squadra di Inzaghi con Felipe Anderson, il tiro però è da dimenticare. Un minuto dopo chance dell’Empoli per passare in vantaggio, Radu salva tutto anticipando Maccarone. Al 43’ è Parolo a impegnare Skorupski che respinge la sua conclusione dal limite. Allo scadere è ancora la Lazio a fare paura, Immobile entra in area e calcia, ma ancora una volta il portiere dei toscani ci mette una mano. La prima frazione di gioco termina a reti inviolate.

Secondo Tempo – La ripresa inizia a ritmi più bassi rispetto al primo tempo. Al 4’ è l’Empoli ad essere pericoloso con un tiro di El Kaddouri che però viene bloccato da Strakosha dopo una leggera deviazione di Hoedt. All’11 si fa vedere in avanti anche la squadra di Inzaghi, il cross è di Milinkovic, raccoglie Lulic che però non riesce a mettere in rete.  Al 22’ arriva il gol dell’Empoli, è Krunic con il suo bolide dalla distanza a non lasciare scampo a Krunic. Non passa neanche un minuto e Immobile con un guizzo rimette a posto i conti e segna la rete del pareggio. Al 34’ rimonta completata, il cross è di Felipe Anderson, il tiro di Keita, la deviazione che beffa Skorupski di Costa e la Lazio segna la rete del 2-1. Ci prova ancora la Lazio ancora un Keita ispirato che questa volta calcia dal limite, nessun problema per l’estremo difensore dei toscani.

Articolo precedente
lazio diretta empoliDiretta Empoli-Lazio 1-2: Immobile e Keita firmano la rimonta
Prossimo articolo
lulicLulic: «Bravi a reagire dopo lo svantaggio. L’importante era tornare alla vittoria»