La Lazio e gli scudetti perduti: ecco le nuove rivendicazioni

scudetto 1915
© foto Lazio News 24

La Lazio rivendica lo scudetto del 1915 assegnato al Genoa che a sua volta insiste per quello del 1925 finito al Bologna

Per lo scudetto del 1915 conteso al Genoa la palla passerà di qui a poco alla nuova Federcalcio di Gabriele Gravina: riuscirà la Lazio a fregiarsi finalmente del tanto agognato titolo? In attesa di risposta anche altri club si stanno attivando per rivendicare ciò che il tempo ha sottratto. Come riportato da La Repubblica, si sta aprendo in questi giorni un contenzioso tra il Genoa e il Bologna per il titolo del 1925. Il club del grifone chiede l’ex-equo causa irregolarità nelle antiche finali, il Bologna ovviamente non ci sta e non è per nulla incline a cedere uno scudetto in favore dei liguri.

RABBIA TORO – Questa bagarre potrebbe destare dal sonno anche il Torino che da sempre reclama lo scudetto del 1927, titolo mai assegnato ai granata per lo “scandalo Allemandi”. La vicenda – avvenuta nel periodo antecedente all’istituzione della Serie A a girone unico (1929) – è alquanto complessa e ricca di retroscena mai ben chiariti, essa comportò la revoca dello scudetto vinto dai granata nella stagione 1926-1927. L’esito controverso del caso portò negli anni successivi a molteplici tentativi di riaprire, senza alcun successo, l’inchiesta aperta in merito. Il titolo ad oggi è ancora vacante ma il club di Cairo non perde la speranza di aggiudicarselo. Con ordine però…il tricolore del 1915 aspetta ancora la Lazio.

Paolo Pieramici – LazioNews24

Articolo precedente
Mancini1 novembre 1997, la Lazio ricorda sui social l’eroica vittoria dei suoi nel derby – VIDEO
Prossimo articolo
Lazio-SpalCalciomercato Lazio, a gennaio duello con il Torino per Lazzari