Keita, parla l’agente FIFA Marchione: «Complimenti a Tare, non era un colpo ‘da Lazio’»

inter keita
© foto www.imagephotoagency.it

Mentre Keita sembra sempre più vicino all’approdo nell’Inter, Nunzio Marchione – agente FIFA che portò il senegalese alla Lazio – è tornato a parlare del trasferimento

Mentre sembra sempre più vicino il trasferimento di Keita Balde Diao a Milano sponda Inter, Nunzio Marchione – l’agente FIFA che portò il senegalese a vestire la maglia della Lazio nel 2011 – è tornato a parlare di quell’affare. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, queste le sue dichiarazioni: «Faceva gola a tanti, ma devo dare merito a Tare di averci creduto, perché non era un acquisto ‘da Lazio’. Il costo era contenuto, ma c’erano problemi di passaporto e infatti il primo anno lo passò ad allenarsi e basta. Fu tesserato la stagione successivo. Gli serve ancora uno step per diventare un top player vero: saper sfruttare la pazienza, perché in una grande squadra prima o poi il tuo momento arriva e devi essere pronto».

Articolo precedente
calciomercato lazioLazio, Luis Alberto è già pronto a fare magie: ecco la prodezza in allenamento – VIDEO
Prossimo articolo
Calciomercato Lazio, Marchetti (Sky) e la verità su Milinkovic: «Pochi giorni e poi…»