Inzaghi, vincere a Milano per raggiungere Petkovic: il tecnico vuole il primato

inzaghi lazio esultanza
© foto www.imagephotoagency.it

Inzaghi ha ancora sei punti a disposizione per raggiungere Petkovic ed i suoi 39 punti nel girone di andata

Ad un giorno dalla chisura del girone di andata, Simone Inzaghi ha ancora sei punti a disposizione (da considerare anche il match contro l’Udinese da recuperare) per raggiungere e superare Vladimir Petkovic. L’ex allenatore biancoceleste, riporta il Corriere dello Sport, ottenne ben 39 punti dopo la prima parte di campionato 2012-13. Il tecnico piacentino già l’anno scorso ha sfiorato il record, riuscendo a conquistare ben 37 punti, ma ora vuole il primato. Tanti sono i record raggiunti della sua squadra, ora tocca a lui.

INTER-LAZIO – Per sognare di superare ‘Vlado’, Inzaghi dovrà però uscire vincente dalla complicata trasferta di San Siro. Il match è un crocevia: ottenere i tre punti contro la formazione di Spalletti significherebbe avvicinarsi ai nerazzurri ed iniziare l’anno stando ad un passo dalle posizioni che garantiscono la Champions. Non sarà facile. A Milano, sponda Inter, la Lazio ha vinto solo due volte dal 2004 ad oggi: 1-3 nel 2013 e 1-2 nel 2015. I biancocelesti chiuderanno la prima parte di stagione con un big match: sconfitte dal Napoli e dalla Roma, ma vincenti contro la Juventus, le Aquile sognano il colpaccio!

 

Articolo precedente
tour LazioLazio, società e giocatori concordano i bonus: inserito un incentivo per il Tricolore
Prossimo articolo
wallaceInzaghi prepara la Lazio anti-Inter: c’è un ballottaggio in difesa