Giordano: «Berisha? Correa mi ha sorpreso molto di più…»

Giordano
© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Giordano ha fatto il punto sulla situazione biancoceleste

Domenica la Lazio ha espugnato il Tardini di Parma con un secco 2-0. Il merito della vittoria va ai ragazzi, ma soprattutto all’ottima capacità di lettura del match di Simone Inzaghi, in grado di effettuare le sostituzioni giuste al momento giusto. Per parlare della sfida vinta con i ducali è intervenuto ai microfoni di Radiosei Bruno Giordano, ex attaccante biancoceleste. Ecco le sue parole.

BERISHA E CORREA – «Credo che Berisha sia un buon giocatore, ma ho letto commenti esagerati. Il kosovaro è stato bravo ed esperto in occasione del calcio di rigore guadagnato. Sicuramente ha quella cattiveria e personalità che serviva. Per il resto mi ha colpito di più Correa: ha le caratteristiche che nella Lazio non ci sono. Senza di lui la squadra è più compassata, non ha spunto e capacità di saltare l’uomo nell’uno contro uno. La prestazione di domenica, della squadra in generale, è stata buona ma non eccezionale», conclude Giordano.

Articolo precedente
Cska-Roma scala mobile scontriRoma-Cska, accoltellato un tifoso russo nei pressi dell’Olimpico
Prossimo articolo
Formello – Prove tattiche anti Marsiglia, Inzaghi sceglie Caicedo. E Berisha…