FORMELLO – Lazio, a Siviglia sarà ancora 3-5-2. Inzaghi recupera Milinkovic e Parolo, mentre Luis…

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Tempo di rifinitura in casa Lazio alla vigilia della gara con il Siviglia: a Formello si rivedono Luis Alberto e Parolo, passi avanti per Durmisi

In casa Lazio è già tempo di rifinitura in vista del match di Europa League di domani contro il Siviglia. I biancocelesti sono scesi in campo intorno alle 10.30 sotto gli occhi vigili dei giornalisti presenti, che hanno potuto assistere ai primi quindici minuti. Buone notizie arrivano da Parolo e Luis Alberto, che si sono allenati regolarmente insieme ai compagni. Mentre Riza Durmisi mostra segni di miglioramento, è confermata l’assenza di Valon Berisha per la gara di domani: l’ex Salisburgo, infatti, non ha partecipato all’allenamento odierno. Il gruppo è stato rinfoltito dalla presenza di alcuni giocatori della Primavera: ZItelli, Silva, Kalaj, Baxevanos, ma nessuno di loro è presenza nella lista UEFA e quindi convocabile.

FORMAZIONE – Parolo ha smaltito la distorsione alla caviglia, mentre Luis Alberto,dopo aver iniziato con la squadra, continua l’allenamento con il prof. Ripert. Lo spagnolo al massimo potrebbe andare in panchina. Simone Inzaghi ha tre difensori contati, quelli che sono scesi in campo a Genova. Davanti a Strakosha si muoveranno quindi Patric, Acerbi e Radu. Sicuri del posto anche Marusic e Lulic sulle fasce, mentre regna l’incertezza al centro. Milinkovic e Parolo sono abili e arruolabili, ma di contro a centrocampo sono arrivate risposte confortanti da Badelj, Cataldi e Romulo. La scelta potrebbe ricadere sul terzetto titolare, ovvero Milinkovic e Parolo ai lati di Leiva, però Inzaghi scioglierà questi dubbi solo a ridosso del match. In attacco l’unico certo del posto è Immobile, con Caicedo e Correa in ballottaggio. Leggerissimo vantaggio per il Tucu, ma non sono esclusi ribaltoni.

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Proto, Durmisi, Cataldi, Romulo, Badelj, Luis Alberto, Caicedo. All.: Inzaghi.