Anderson: «Potevo andare al Manchester United, ma…»

Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Felipe Anderson ha partecipato ad una trasmissione televisiva in Brasile, dove ha raccontato, l’interesse manifestato per lui dal Manchester United

L’esterno della Lazio Felipe Anderson, ha preso parte ad un programma televisivo in onda su Sport Tv, insieme al suo ex allenatore ai tempi Peixe, Muricy Ramalho. Tra i tanti temi trattati c’è quello relativo al mercato e Felipe svela un curioso retroscena: «Due o tre anni fa ho ricevuto delle offerte dallo United. Ci sono state comunque molte speculazioni su questa vicenda. Stavo facendo un’ottima stagione con la Lazio e mi sono sempre concentrato sul mio lavoro. Così, in questi due ultimi anni, ho lasciato che se ne occupassero mia sorella, la mia ragazza e i miei agenti. Mi sto godendo le vacanze. Mi sarebbe comunque piaciuto giocare in una squadra come il Manchester». Poi continua: «Il tecnico ne sa sempre molto di calcio, a volte non voglio fare ciò che mi viene detto ma lo faccio ugualmente. La cosa importante è ascoltare le persone che sono più esperte di te, soprattutto un tecnico con una grande carriera come Muricy. Ho sempre saputo che dovevo mettere più intensità in campo».

Articolo precedente
Calciomercato: Atalanta e Bologna su De Maio, Lazio in stand by
Prossimo articolo
roma - lazio de vrij paroloLazio-de Vrij: incontro per il rinnovo. Juve e Chelsea restano alla finestra