Connettiti con noi

Hanno Detto

Ceferin: «Superlega cospirazione di alcuni club, atteggiamento scioccante»

Pubblicato

su

Aleksander Ceferin parla della Superlega e della riforma della Champions League: ecco le dichiarazioni del presidente della UEFA

Aleksander Ceferin parla della Superlega in un’intervista a L’Equipe.

SUPERLEGA – «Mi è dispiaciuto apprendere della creazione della Superlega, si è trattato di una cospirazione guidata da alcuni club. Alla fine è però molto positivo che la cosa sia accaduta, perché è servita a chiarire qual è la situazione del calcio europeo. In quei giorni c’è stato molto stress, ma poi tutto è tornato alla normalità. Penso però che una cosa simile non verrà rimessa sul tavolo per almeno dieci anni. I tre club ancora dentro? Per tutta la famiglia del calcio, il loro atteggiamento è scioccante e inaccettabile».

FINAL FOUR – «La nuova formula favorisce tanti i grandi quanto i piccoli club. Tutti giocheranno più partite. Alcuni ci vedono teorie cospirative, ma è sbagliato. La competizione sarà più interessante. Final 4? Ne stiamo discutendo, ma nulla è deciso. Ci è piaciuta la Final 8 dello scorso anno in Portogallo, ma una Final 8 dura due settimane ed è troppo. Per una Final 4 dal 2024 ci sono vantaggi e svantaggi. Da un lato può si può venire a creare un evento fantastico con una settimana di calcio legate ad altre iniziative come concerti, dall’altro però i club perderebbero le partite in casa e le televisioni avrebbero meno match da proporre».