Chievo-Roma, i giallorossi si sentono penalizzati: Kolarov e Di Francesco furiosi con i raccattapalle

roma
© foto www.imagephotoagency.it

Chievo-Roma, Sorrentino e raccattapalle fermano i giallorossi

Un pareggio inaspettato quella della Roma che all’ora di pranzo non è andata oltre lo 0-0 contro il Chievo. Merito di Sorrentino autore di un’ottima prestazione. Durante la partita Di Francesco e Kolarov si sono resi protagonisti di alcuni curiosi siparietti. Sia il terzino che l’allenatore hanno più volte protestato con i raccattapalle per aver rallentato il recupero del pallone. Al derby era successo lo stesso ma contro la Lazio, protagonisti i raccattapalle giallorossi, questa volta è la Roma a recriminare.

Articolo precedente
Mihajlovic: «Andiamo a fare risultato, senza paura. Lazio forte in ogni reparto»
Prossimo articolo
I precedenti di Lazio-Torino: quando un gol di Veron sbloccò la banda Eriksson