Calciomercato Lazio, Tare stregato da Berisha e Dabour: la scheda dei due talenti

© foto www.imagephotoagency.it

La sfida tra Lazio e Salisburgo è stata ancora un’importante occasione per la Lazio in ottica mercato: nel mirino di Tare ci sono Dabour e Berisha

La sfida di Europa League tra la Lazio e Salisburgo non è stato solo un importante appuntamento calcistico per l’armata di Inzaghi – impegnata in una competizione che l’ha vista protagonista dall’inizio – ma anche un’ottima occasione di calciomercato. Igli Tare, che nell’intervista precedente al match aveva ammesso di essere interessato a due pedine della formazione di Rose, ha potuto visionarli da vicino. Ma chi sono i giocatori in questione? Si tratta di Moanes Dabour e Valon Berisha, autore del primo gol della compagine austriaca. I due si sono resi protagonisti di ottime prestazioni, al punto che il direttore sportivo biancoceleste potrebbe tentare l’affondo già nel corso della prossima sessione di calciomercato.

CARATTERISTICHE – Ecco qualche dettaglio in più sui due atleti. Il primo, Dabour, è una prima punta israeliana. Il classe ’92 – attuale capocannoniere del Salisburgo e miglior marcatore della Bundesliga trascorsa – è anche nel giro della Nazionale. Prima di esplodere in Austria, ha giocato in Svizzera nel Grasshoppers. Il giovane potrebbe dare un importante contributo alla causa biancoceleste, ricoprendo il ruolo di vice-Immobile. Il secondo, invece, è un centrocampista offensivo con caratteristiche in grado di fargli ricoprire anche il ruolo di esterno nella linea mediana a quattro. Di nazionalità norvegese, ha scelto calcisticamente la Nazionale del Kosovo. L’abilità e la rapidità del 25enne ha colpito la Lazio. I prossimi mesi saranno importanti per comprendere la possibilità per la Lazio di concretizzare i trasferimenti.

 

Articolo precedente
Tosolini (Udineseblog.it): «Settimana delicata, contro la Lazio confido in Lasagna. Mister Oddo…» – ESCLUSIVA
Prossimo articolo
romaRoma-Fiorentina 0-2: terzo posto a rischio per i giallorossi