Calciomercato Lazio, ancora poche ore per sfoltire la rosa. E se Caicedo parte…

lombardi calciomercato lazio ritiro marienfeld
© foto S. S. Lazio

Tutto il calciomercato biancoceleste si concentrerà sulle cessioni degli esuberi

Se Milinkovic-Savic restasse in organico e quindi non bisognerebbe acquistare un sostituto del serbo, gli ultimi giorni di calciomercato si concentrerebbero sulla cessione degli esuberi, come riporta Repubblica.

MOLTI GIOCATORI DA PIAZZARE – I biancocelesti da piazzare sono innumerevoli: Lombardi, Mauricio, Adamonis, Filippini, Germoni, Di Gennaro, Cataldi, Morrison, Minala, Sprocati, Oikonomidis, Perea, Kishna ed infine uno tra Basta e Djavan Anderson.

LE QUESTIONI CAICEDO E LUKAKU – C’è da considerare la situazione legata a Jordan Lukaku, momentaneamente fuori dalla lista a 25 che il club biancoceleste consegnerà prima della partita con il Napoli. Il belga potrebbe rientrarci solo a una condizione, ovvero la cessione di Caicedo (trattativa in fase avanzata per il prestito al Rayo Vallecano) e il conseguente acquisto al posto dell’ecuadoriano di un giocatore over 1996, che in quanto tale non occuperebbe nessuno slot nei criteri della compilazione della rosa, andando a finire (almeno per quanto riguarda il campionato, diverso il discorso per l’Europa) nella lista B dedicata ai giovani under 22 appunto. Ecco perché probabilmente non è nemmeno una coincidenza il fatto che la Lazio, come potenziali sostituti di Caicedo, stia seguendo da tempo due profili, entrambi classe 1996: il primo è quello di Wesley, attaccante brasiliano del Club Brugge monitorato da tempo e con il quale era già stato trovato un accordo economico mesi fa. L’altro identikit riguarda Moussa Dembélé del Celtic.

STATO ATTUALE DELLA ROSA – Se si dovesse concretizzare una delle due operazioni, allora si libererebbe in automatico per Lukaku (o comunque per un altro tra gli esuberi) un posto tra i 17 over 22 della rosa laziale per il campionato, attualmente composta da Proto, Wallace, Bastos, Caceres, Radu, Basta, Durmisi, Marusic, Patric, Lucas Leiva, Milinkovic, Berisha, Lulic, Badelj, Luis Alberto, Correa e Caicedo. Per quanto riguarda i quattro giovani del vivaio Lazio e gli altrettanti di quello nazionale, le caselle sono occupate momentaneamente da Strakosha, Guerrieri, Murgia e Rossi nel primo caso; Immobile, Parolo e Acerbi nel secondo, con un posto libero a disposizione eventualmente per Sprocati o Di Gennaro, nel caso in cui non dovessero trovare sistemazione altrove.

 

Articolo precedente
Calciomercato Lazio rinnovo milinkovicLIVE Calciomercato Lazio, Grujic dice no alla Serie A. Ritorno in patria per Mauricio?
Prossimo articolo
GrujicCalciomercato, Grujic dice no alla Serie A: rifiutato il Torino, mentre la Lazio…