Calciomercato Lazio, anche l’Inter punta Milinkovic

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio, ora c’è anche l’inter sulle tracce di Milinkovic e potrebbe scatenarsi una vera e propria reazione a catena

Calciomercato Lazio – Molte big d’Europa sono alla ricerca di un centrocampista e nei prossimi giorni potrebbe scatenarsi una reazione a catena. La miccia che potrebbe innescare il tutto sarebbe proprio Milinkovic. Nelle ultime ore anche l’Inter è piombata sul serbo, come alternativa a Modric. Come riporta l’edizione odierna de La Repubblica, l’idea del club meneghino sarebbe quella del prestito oneroso con diritto di riscatto inserendo nell’operazione anche Ramires. Il brasiliano ex Chelsea, infatti, gioca nello Jiangsu, altra società gestita da Suning e potrebbe svincolarsi per sbarcare nella Capitale. Non sarà comunque un’operazione semplice perché Lotito non si muove dalla richiesta di 150 milioni e dopo la firma di de Vrij con i club nerazzuro i rapporti tra le due società non sono più idilliaci. Poi l’inter avrebbe bisogno anche di cash, che arriverebbe dalla cessione di Perisic al Manchester United, ma a questo punto l’operazione appare molto difficile, vista la chiusura del mercato inglese il prossimo 9 agosto.

REAZIONE A CATENA – La priorità dell’Inter però in questo momento è Modric del Real Madrid. Qualora i nerazzurri riuscissero a strappare il croato ai blancos, gli spagnoli potrebbero tornare prepotentemente su Pjanic o sullo stesso Milinkovic. Il serbo, poi, potrebbe anche essere il sostituto del bosniaco alla Juventus e in quel caso sarebbero i bianconeri a tornare sul giocatore. Poi c’è il Manchester United che vorrebbe cedere Pogba, con i bianconeri sempre alla finestra. In quel caso anche gli inglesi dovrebbero tornare sul mercato e il 21 biancoceleste piace tanto a Mourinho. Smentita invece una trattativa con il Milan dopo le voci delle ultime ore.

Articolo precedente
milinkovic benassi fiorentina calciomercato lazioCalciomercato Lazio, i bookmakers puntano su Milinkovic in biancoceleste
Prossimo articolo
Emery dopo Arsenal-Lazio: «Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio del primo». E su Perez…