Anderson ed un futuro ancora tutto da decidere: ecco il valore di Felipe per la Lazio

Felipe Anderson calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Felipe Anderson rimane un’incognita: nel 2020 il contratto che lo lega alla Lazio scadrà. Le opzioni sono il rinnovo e l’addio. Nonostante il club capitolino vorrebbe tenerlo, avrebbe già fissato il prezzo del suo cartellino

Come anticipato, Felipe Anderson è ad un bivio. Nel 2020 il contratto che lo lega alla Lazio scadrà. Le opzioni sono dunque il rinnovo o l’addio. La stagione appena trascorsa non è stata facile per ‘Pipe’: iniziata con l’infortunio che l’ha tenuto lontano dal campo per un periodo di tempo prolungato, è proseguita con il posto da titolare perso. Come riporta il Corriere della Sera, la speranza della dirigenza capitolina è quella di poter contare anche per la prossima stagione sull’indubbio talento del brasiliano ex Santos, al punto che Tare avrebbe già invitato l’entourage del calciatore a Formello per trovare un accordo contrattuale. Tuttavia, viste le conseguenze che gli intrecci di mercato possono avere, Lotito avrebbe fissato il prezzo del cartellino del classe ’93: chiunque vorrà trattare con la Lazio il trasferimento di Anderson, dovrà esser pronto a spendere ben 40 milioni.

Articolo precedente
Dalla rivendicazione del nome, alle coreografie insignificanti. “I romanisti ci fanno ridere perchè…”
Prossimo articolo
Lazio, si allontana Funes Mori: il difensore vicino al Monterrey