Lazio-Crotone, Zenga in conferenza: «Non partiamo sconfitti! Milinkovic? Potrebbe vincere le partite da solo»

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Crotone Walter Zenga ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa nel corso della conferenza

«Fare i complimenti alla Lazio è superfluo, Simone Inzaghi ha fatto un lavoro incredibile con i suoi giocatori. Milinkovic, Luis Alberto e Immobile sono dei grandi giocatori e noi dovremo essere bravi a non pensare che contro il Chievo si siano toccati livelli di gioco importanti. Non abbiamo fatto niente e dobbiamo continuare a lavorare sodo e duro, dando il 100% in ogni singolo allenamento. Tutte le partite hanno delle grandi insidie e dobbiamo restare concentrati tutta la settimana. Ogni gara ha storia a sé, si parte sempre 0-0, ma la cosa certa è che alcune squadre hanno giocatori in grado di risolvere le partite da soli. Contro il Chievo siamo stati bravi ad annullare uno come Birsa. Il gioco di squadra porta anche a non vincere ma in partenza non voglio che si pensi di giocare contro una big e che per questo non si possano portare a casa i tre punti. L’atteggiamento fa sì che le cose possano andare in un modo o in un altro. Stiamo lavorando sui dettagli e provando cose per far sì che tutti riescano a fare più gol, come per esempio Barberis: sono stupito del fatto che con le sue qualità non abbia ancora segnato».

Articolo precedente
tare calciomercato lazioCalciomercato, Lazio sul centrale del Palmeiras. L’agente: «Priorità al Barça»
Prossimo articolo
lazio-crotoneLazio-Crotone, panolada dei tifosi biancocelesti: ma i biglietti venduti…