Sampdoria, Fernandes: «Segno alla Lazio e dedico il gol a mia figlia»

© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Fernandes, centrocampista della Sampdoria, ex Udinese, ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero e ha parlato della prossima sfida in campionato contro la Lazio: «Perdere il derby può avere ripercussioni sul morale ma non so se sarà il loro caso. Hanno giocatori e qualità importanti per riprendersi subito. Davanti c’è gente che fa la differenza, come Felipe Anderson, Keita e Immobile. Forti nell’uno contro uno, possono risolvere la partita anche con una sola giocata. Come li affronteremo? Pensando al nostro gioco. Vogliamo vincere anche con il sostegno del nostro stupendo pubblico. Ci ha aiutato molto contro il Sassuolo incitandoci anche a 5 minuti dalla fine sullo 0-2. Domani sera vorrei anche dedicare un gol a mia figlia Matilde, in arrivo a febbraio».

Articolo precedente
Distrazioni e gol subiti nel secondo tempo: la Lazio fatica a rimontare
Prossimo articolo
Squalifica Strootman, Baldissoni: «A rischio la regolarità del campionato»