Sabatini ricorda Astori: «Quando seppe che lo voleva la Roma non ebbe dubbi…»

sabatini
© foto www.imagephotoagency.it

Il ricordo di Walter Sabatini per Davide Astori

E’ già passato quasi un mese dalla scomparsa di Davide Astori, oggi all’Olimpico la Roma affronterà la Fiorentina, 30 partite per lui con la maglia giallorossa e 109 con quella della viola, impossibile da dimenticare. L’ex ds della Roma Sabatini, in un’intervista al Romanista, ha parlato di quel lontano luglio 2015 quando Astori scelse con convinzione l’altra sponda del Tevere quando sembrava essere ad un passo dalla Lazio: «Un ragazzo meraviglioso. Quando Astori seppe che lo voleva la Roma, non ebbe dubbi, scelse in un attimo il giallorosso e la cosa si concluse in un attimo. Era felicissimo Davide quel giorno del sì alla Roma dove tra l’altro avrebbe ritrovato il suo amico e compagno Nainggolan. È stato un buonissimo calciatore, certo non un campione ma quelli sono pochi, è stato un difensore importante come dimostrato anche dalla sua carriera con la maglia della Nazionale. Soltanto che a Roma finì subito nel mirino della critica che lo bocciò in un attimo come purtroppo succede un po’ troppo spesso nella capitale».

Articolo precedente
CaceresCaceres, gli auguri della Juventus – Foto
Prossimo articolo
ufficiale crecco lazio pescaraPrimavera – Crecco, Jordao e Neto pronti a dare il loro contributo