PRIMAVERA – Il punto sulla undicesima giornata di campionato

© foto www.imagephotoagency.it

Super Lazio ed immenso Rossi. Le baby aquile, battono in rimonta la capolista Verona (in vantaggio al 7’ con un calcio di rigore di Stefanec) con una doppietta del suo bomber che sale a tredici perle stagionali e mantengono il terzo posto in classifica, in coabitazione con la Sampdoria, che fatica ma di misura riesce ad avere la meglio sulla Spal grazie ad un sigillo al 75’ di Diaby. Ne approfitta la Fiorentina che espugnando per 2 a 1 Perugia, rosicchia due punti agli scaligeri. Viola letali nella prima mezz’ora con Sottil a 31’ e Diakhate al 33’. Al 48’, Traore riapre la partita ma i gigliati resistono, portando a casa tre punti importantissimi nella rincorsa alla vetta. Poco più giù, rallenta il Milan (1 a 1 a Vicenza con rete di Hamadi al 63’, ed autorete pochi minuti dopo di Iudica) e ne approfittano per risalire la china, il Latina ed il Napoli. I neroazzurri, vincono a Cesena per 3 a 1, grazie alle reti di Barberini al 40’, Di Nardo al 64’ e Rodriguez all’85’, dopo essere passati in svantaggio all’11’ a causa di una rete di Dhamo; i partenopei invece, agevolmente sul Trapani (Schiavi al 36’, Negro al 63’ e Liguari al 67’). Il Brescia infine, supera lo Spezia tra le mura amiche grazie ad un rigore siglato da De Paoli al 70’, e supera proprio gli spezzini in classifica.

 

Classifica girone A aggiornata alla 11esima giornata

Verona 26

Fiorentina 22

Sampdoria 21

Lazio 21

Milan 20

Latina 19

Napoli 19

Spal 16

Cesena 15

Vicenza 12

Brescia 9

Spezia 6

Trapani 5

Perugia 5

 

Prossimo turno Sabato 17 Dicembre

Milan – Lazio

Spal –Brescia

Spezia – Vicenza

Trapani – Sampdoria

Verona – Cesena

Fiorentina – Napoli

Latina – Perugia

Articolo precedente
napoli-lazio-serieaNapoli esagerato: cinquina al Cagliari e Lazio riacciuffata
Prossimo articolo
Sampdoria – Lazio, Top e Flop