Parolo: «Non firmo per un pareggio al derby»

© foto www.imagephotoagency.it

Non ha timore di scendere in campo per vincere Marco Parolo. Alla vigilia del match tanto atteso, il centrocampista della Lazio si esprime così alle colonne del Corriere dello Sport: «Non firmo per il pari, è ancora lunga, ma vogliamo confermare quanto fatto finora vincendo e sorpassando la Roma. Vedo una partita aperta. Per vincere la Lazio dovrà giocare con lo spirito mostrato fino a oggi, con intensità e ritmo. Noi cercheremo di essere competitivi per lEuropa». Non sarà quindi la stracittadina a cambiare gli obiettivi dei biancocelesti: «Loro costruiti per lo scudetto, noi per altro. Dove possiamo arrivare lo sapremo a marzo e non prima. Possiamo costruire un ciclo, si continui verso il rinnovamento. Spero restino qui tutti i big, altrimenti a fine campionato si mangeranno le mani. I tifosi? Bello rivedere rinato il legame tra Curva e squadra. Sono una carica pazzesca. Se la gente si disinnamora è dura, ma sarebbe bello riabbracciarci sotto la Nord».

Articolo precedente
lazio frosinoneLazio-Roma, scatta il piano sicurezza: attesi tifosi del West Ham
Prossimo articolo
NainggolanBiglia-Nainggolan, duello fra titani a centrocampo