Milinkovic, gol e commozione: i numeri sono di nuovo quelli di un vero campione

milinkovic
© foto www.imagephotoagency.it

Contro il Cagliari è tornato il vero Milinkovic e il serbo trova anche il suo secondo gol in stagione

La Lazio torna al quarto posto e ritrova Milinkovic. Due motivi per far passare ad Inzaghi un Natale tranquillo. Il serbo contro i sardi ha trovato la sua seconda rete stagionale, che ormai mancava da 90 giorni (Lazio-Genoa 4-1, ndr). Un gol fondamentale per far respirare un giocatore che nelle ultime settimane è stato travolto dalle polemiche. Ora c’è bisogno di confermarsi nelle prossime partite, ma se queste sono le premesse i tifosi biancocelesti possono dormire sonni tranquilli. I numeri, come riporta Il Corriere dello Sport, sono di nuovo positivi: 4 tiri, 2 nello specchio e 3 duelli vinti di testa per il serbo. Non si può ancora parlare di rinascita, ma il ‘Sergente’ è pronto a tornare quel giocatore che la scorsa stagione ha fatto impazzire mezza Europa.