Luis Alberto: «Chi è amato si sente più sicuro e ha la forza per affrontare i propri impegni» – Foto

Luis Alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Il pensiero dello spagnolo in un post su Instagram

Non tira una bella aria in casa Lazio, e non potrebbe essere altrimenti: la vittoria che manca da un mese, il ritiro, la beffa contro la Sampdoria. C’è poi chi vive un piccolo incubo dall’inizio della stagione. Luis Alberto lo scorso anno è stato uno dei protagonisti, ha incantato il popolo biancoceleste con le sue giocate, quest’anno invece a causa anche di tanti guai fisici ha perso il suo posto da titolare e spesso si è accomodato in panchina. Lo spagnolo ha pubblicato tramite Instagram stories un passo di un libro in cui ha sottolineato le parti che più lo riguardano e che probabilmente spiegano al meglio il periodo che sta vivendo il calciatore: «Il giocatore di calcio viene amato, poi improvvisamente l’amore svanisce. Per questo motivo è così scontroso e diffidente. Ed è per tal ragione che a volte l’arroganza lo invade. Quando vince viene osannato, sembra che lo ameranno per sempre. Poi, la sconfitta lo pone in contatto con una realtà ben diversa: è ben voluto solo colui che porta risultati. Un buon atleta si forgia nella sconfitta, quando il suo valore e il suo stile generano rispetto e credibilità anche nei momenti difficili. Chi è amato si sente più sicuro e ha la forza per affrontare i propri impegni».

Articolo precedente
Lazio-Cagliari, info e dettagli sulla vendita dei biglietti
Prossimo articolo
Lazio-NovaraLuis Alberto: «Sono stato male per cinque mesi perchè…»