L’imprenditore Desjardins vuole acquistare il Vicenza: per l’attacco il sogno è Cissé…

© foto www.imagephotoagency.it

Djibril Cissé potrebbe far ritorno in Italia tra le fila del Vicenza se il club veneto venisse rilevato

Brice Desjardins, il rappresentante della Football ItalFrance Global Investments, è intenzionato a rilevare il Vicenza. L’imprenditore francese in un’intervista rilasciata a Le Parisien, ha nominato alcuni dei propri sogni nel cassetto nel caso dovesse diventare il proprietario dei Biancorossi. Ecco le sue parole.

SUGGESTIONE CISSE’ – «Come allenatore il nostro obiettivo è Bruno Luzi, un eccellente tattico con mentalità vincente e attaccato a certi valori, che inoltre ha origini italiane. Ciò che ha ottenuto con lo Chambly (semifinale di Coppa di Francia, ndr) è impressionante e lo stiamo tenendo informato sugli sviluppi sperando che possa accettare la nostra proposta. Per rinforzare la rosa ci piacerebbe Djibril Cissé che in Svizzera (gioca nell’Yverdon, ndr) sta dimostrando di essere ancora in forma avendo segnato 18 gol. Ne stiamo parlando e le sensazioni sono positive».

SERIE A E STADIO – Desjardins ha parlato anche dei possibili traguardi personali, ecco le sue parole riportate da Trivenetogoal.it: «Obiettivi? Senza illudere nessuno puntiamo a tornare in Serie A nel 2021 con un nuovo stadio da circa 20mila posti. Ma anche un buon campionato di Serie B potrebbe andare bene».

 

Articolo precedente
fabian ruizCalciomercato Lazio, il Barcellona in attesa per Fabian Ruiz: i catalani…
Prossimo articolo
Lazio, la qualificazione in Champions potrebbe arrivare già domenica: ecco come