Juventus-Lazio: quando Salas gelò il Delle Alpi nel 98’…

© foto www.imagephotoagency.it

Tanti i precedenti nella storia delle due compagini. Dal 1929, data della loro prima gara ufficiale (i bianconeri violarono il campo Rondinella, per 2 a 1) ad oggi, sono passati più di ottantotto anni, duranti i quali Juventus e Lazio si sono rese protagoniste sempre di gare avvincenti e combattute.

Tra le vittorie più recenti della Lazio in casa della Juventus, i tifosi non dimenticheranno sicuramente quella del 6 Dicembre 1998. Decise una rete del matador Marcelo Salas, all’81’. Il cileno, servito splendidamente da un assist di Sergio Conceicao, eluse elengantemente la non irresistibile marcatura di Iuliano e battè De Sanctis con un pregevole tocco di giustezza. Sono passati quasi diciannove anni da quel successo che non fu però l’ultimo conquistato in Piemonte. Sette anni dopo infatti, furono  Zarate e Kolarov, a regalare il successo ai biancocelesti sui bianconeri. Il match (semifinale di ritorno di Coppa Italia), si concluse con il punteggio di 2 a 1 (il sigillo dei padroni di casa, portò la firma di Del Piero). Un piccolo particolare però; si trattava dello stadio Delle Alpi, la vecchia casa della vecchia signora, prima che si trasferisse nel nuovo Juventus Stadium. Qui la vittoria manca ancora e chissà che domani non possa essere giunto il momento propizio per violarlo…

Articolo precedente
callejonSerie A, il Napoli espugna San Siro: Milan ko 2-1
Prossimo articolo
Juventus-LazioJuventus-Lazio, probabili formazioni (diretta su Lazionews24.com)