Crotone, Rohden: «Lazio, adesso mi vendico. Il mio gol era regolare!»

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Crotone / Rohden prova ad analizzare il match di sabato, ricordando un episodio che lo vide protagonista lo scorso anno

«Quel gol che mi fu annullato ingiustamente per fuorigioco sullo 0-0 grida ancora vendetta», esordisce così Marcus Rohden ai microfoni ufficiali del club calabrese. Il centrocampista svedese non ha dimenticato il presunto torto subito lo scorso anno allo stadio Olimpico e sottolinea: «Ci fosse stata la Var sarebbe stato il mio primo gol in A!». La Lazio è un avversario temibile, ha una rosa ricca di elementi di alto livello. Il calciatore del Crotone spiega: «Impegno difficile, ci sarà da soffrire vedendo la qualità della squadra. Il mister ci darà le dritte giuste per metterli in difficoltà. Immobile? Ciro è un giocatore che leverei volentieri alla Lazio perché credo che sia l’attaccante più forte a disposizione di Inzaghi». I due protagonisti si sono incontrati già allo spareggio mondiale Italia-Svezia. In quell’occasione fu Rohden ad avere la meglio. I tifosi biancocelesti sperano che Ciro stavolta possa pareggiare i conti.

Articolo precedente
Lazio, Manila e le wags alla Cena di Natale: ma la scena è rubata da Parolo… FOTO
Prossimo articolo
lazio rinnoviCalciomercato Lazio, Tare prepara il colpo Champions: assente alla cena per seguire un attaccante