Lazio-Cagliari, il doppio ex Corradi: «Vi racconto il mio esordio all’Olimpico…»

Corradi
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Cagliari, il doppio ex Bernardo Corradi ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Corriere dello Sport

Corradi non dimenticata l’esordio in Serie A all’Olimpico nel lontano 1999 proprio contro i biancocelesti: «Quella Lazio avrebbe poi vinto il campionato ed era fortissima. Appena entrai in area, mi ritrovai faccia a faccia con Nesta, un monumento. In biancoceleste sono stati due anni bellissimi. Ricordo ancora un gol nel derby e quello alla Juventus nella finale di Coppa Italia del 2004. Con Roberto Mancini in panchina si creò un bel gruppo e ci togliemmo delle soddisfazioni». Un commento sulla Lazio di oggi: «Un plauso al lavoro di Inzaghi che sta tenendo in alto la squadra anche senza Milinkovic e Luis Alberto ai livelli della scorsa stagione. Solo giocando il serbo potrà ritrovarsi e tornare ad essere il valore aggiunto. Immobile? È unico. Non solo come bomber ma pure per l’aiuto al gioco della squadra», ha concluso Corradi.