FORMELLO – Prove di 3-5-2 per Inzaghi: Bastos e Cataldi scaldano i motori

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio vincente e allo stesso tempo camaleontica. Inzaghi non ha scelto un modulo preciso e di partita in partita continua a variare in base all’avversario che c’è di fronte.
Nella seduta di questo pomeriggio, il tecnico ha accantonato il 4-3-3, più usato di recente, per tornare al 3-5-2, che prevede anche qualche cambiamento negli uomini. I due esclusi nelle prove tattiche sono stati Wallace e Basta, scavalcati per il momento da Bastos e Cataldi. La difesa provata è la stessa usata nelle prime uscite con Bastos e Radu ai lati di de Vrij.
Del terzetto di centrocampo fanno parte Cataldi, Biglia e Milinkovic con Anderson e Lulic sulle due fasce. In avanti insieme a Ciro Immobile, dovrebbe tornare dal 1’ Keita.
Inzaghi si prenderà tutto il tempo possibile per chiarire gli ultimi dubbi; prima della partita ci saranno altri due allenamenti che daranno indicazioni più concrete sulla formazione. In porta intanto dovrebbe tornare Marchetti, perfettamente ristabilito dopo la contrattura al flessore della coscia sinistra. L’unico indisponibile per il momento è Patric, alle prese con dei problemi fisici.

Articolo precedente
Toni: «Immobile e Belotti sono i migliori attaccanti italiani»
Prossimo articolo
lotitoLotito: «Abbiamo una squadra di qualità che può giocarsela con tutti. Quello che mi auguro…»