Cutrone e quel gol di mano contro la Lazio

© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Lazio dello scorso gennaio non andò a finire bene per i biancocelesti

Successe tutto lo scorso 28 gennaio. Si stava giocando Milan-Lazio e al 14′ Patrick Cutrone, su spiovente di Hakan Çalhanoğlu, segna il gol del vantaggio rossonero. Fin qui tutto ok, fin quando non ci si rende conto che il gol del baby bomber sia avvenuto irregolarmente. Effettivamente Cutrone colpisce la sfera con il braccio ingannando Irrati e i suoi assistenti. La testa del classe ’98 di Como va in torsione in modo particolarmente ingannevole, anche se l’ostinazione del numero 63 milanista al termine della gara fa infuriare e non poco Simone Inzaghi. Il match finì per 2-1 in favore dei lombardi. Domenica con molta probabilità sarà Cutrone a guidare l’attacco rossonero, chissà quale accoglienza gli riserverà l’Olimpico…

Articolo precedente
battlefieldBattlefield V, Immobile protagonista del promo insieme a… VIDEO
Prossimo articolo
nestaNesta ed un cuore diviso a metà: l’omaggio della Serie A al doppio ex di Lazio-Milan – FOTO