Cesari, ex arbitro: «Strootman ha fatto bene, se vieni colpito alle spalle o corri o ti butti a terra». E sul ricorso della Roma…

strootman roma de rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Graziano Cesari, ex arbitro e ora opinionista di Mediaset, ha commentato la squalifica di Kevin Strootman: «Quando vieni colpito alle spalle, come successo a Strootman, o corri più veloce possibile per schivare i colpi o ti butti a terra e copri le parti deboli.Strootman, essendo di spalle e non potendo vedere cosa accadeva, non aveva alternativa oltre queste due possibilità. La questione fa giurisprudenza perché è il primo caso in cui si verifica una squalifica per questo motivo e di questa lunghezza. La Roma ha buone possibilità di vincere il ricorso».

Articolo precedente
Massimo Maestrelli: «Orgoglioso di mio padre. La mia famiglia grata a Lazio e Reggina». E su Chinaglia…
Prossimo articolo
manfrediniManfredini: «Lulic non è un razzista ma poteva evitare quelle frasi. Anche Rüdiger…»