Calciomercato Lazio: Laxalt è un giocatore del Milan, domani le visite mediche

Laxalt
© foto www.imagephotoagency.it

Laxalt è un giocatore del Milan, domani le visite mediche e la firma

AGGIORNAMENTO ORE 14.00 –  Manca solo l’ufficialità ma Laxalt é un nuovo giocatore del Milan. Come riporta Sky Sport l’affare sarebbe chiuso e il giocatore sosterrà domani le visite mediche. l’ex Inter viene valutato dal Genoa 18 milioni di euro (14 parte fissa, 4 di bonus). Il club rossoblu, chiamato ad esercitare obbligatoriamente il riscatto di Lapadula a giugno 2019, anticiperà gli 11 milioni utili all’arrivo del giocatore per poi cederlo in prestito. Ottenuta la somma dell’obbligo di riscatto dall’affare Lapadula, il Milan aggiungerà successivamente 3 milioni di euro (più i già citati 4 di bonus) strappando il calciatore al Genoa,

Valige da disfare per Diego Sebastián Laxalt Suárez. Il trasferimento in Russia allo Zenit San Pietroburgo sembrava ormai cosa fatta ma, si sa, gli imprevisti nel calciomercato sono dietro l’angolo. Il Club russo ha ormai un piede fuori dall’Europa league (4-0 patito contro la Dinamo Minsk nell’andata del terzo turno preliminare ndr) e non sarebbe più disposto a corrispondere al Genoa i 18 milioni pattuiti per il trasferimento. Di contro l’esterno sudamericano gradirebbe giocare una competizione europea. In questo contesto, secondo quanto sostenuto da Sportitalia, potrebbero aprirsi nuovi scenari e chissà… forse anche i cancelli di Formello.

SUGGESTIONE LAZIO – Negli anni sono stati molti i giocatori che hanno viaggiato sull’autostrada Genova-Roma, in un senso o nell’altro. Per citarne alcuni possiamo fare i nomi di Floccari, Biava, Matuzalem, Sculli e tra gli ultimi anche Cataldi e Gentiletti. I buoni rapporti tra Lotito e Preziosi sono noti e questo potrebbe favorire la fattibilità dell’affare. Il terzino sudamericano era stato già trattato da Tare a Giugno, ma le richieste da Genova erano troppo esose per le casse della LazioLaxalt ormai è sulla lista dei partenti ed il presidente genoano potrebbe aprire all’amico Lotito attraverso un prestito con diritto di riscatto. In questo modo Simone Inzaghi accoglierebbe l’esterno tanto desiderato da alternare a Marusic. Laxalt di solito agisce sulla sinistra ma in carriera si è destreggiato egregiamente anche sull’out destro. A sostegno di questa ipotesi c’è l’interesse del club rossoblu per Lazaar del Newcastle, tassello che andrebbe a coprire l’eventuale addio dell’uruguaiano.

IPOTESI ROSSONERA – Maldini e Leonardo sono al lavoro per completare la rosa rossonera in vista della nuova stagione. La suggestione Laxalt nasce essenzialmente per due motivi. Il primo di chiama Gianluca Lapadula. Il club rossonero vanta ancora un credito di 11 milioni dal Genoa per il riscatto dell’attaccante. Inserendo un piccolo conguaglio il Milan vorrebbe mettere le mani sullo stantuffo rossoblu, regalando così un’opzione in più sulle fasce a Gattuso. Difatti Rodriguez è richiesto sul mercato estero e Strinic è ancora out per problemi fisici. La preparazione del croato è precaria e i dirigenti rossoneri vorrebbero evitare situazioni spiacevoli per il tecnico di Corigliano Calabro. Poche ore alla fine del mercato, dopo la questione Milinkovic è ancora testa a testa tra Lazio e Milan per Laxalt.

Paolo Pieramici – LazioNews24

Articolo precedente
Calciomercato, Lazio, Milan, ImmobileCalciomercato Lazio, retroscena clamoroso: il Napoli in segreto su Immobile
Prossimo articolo
felipe andersonFelipe Anderson: «Giocare in Premier era il mio sogno. Ringrazio Dio per questa possibilità…»