Blackout Lazio: Wallace e Marchetti ‘regalano’ un’altra stracittadina alla Roma

© foto www.imagephotoagency.it

Brutta e sonora sconfitta della Lazio che perde il derby per 2-0. Troppi errori dei biancocelesti che hanno letteralmente regalato il primo gol a Strootman e poi non hanno saputo reagire subendo anche il raddoppio di Nainggolan. La squadra di Inzaghi meglio nel primo tempo ma mai pericolosa nel secondo dove non è riuscita mai ad impensierire la difesa giallorossa. 

 

Primo Tempo – Pronti via, si accendono le luci sul derby della Capitale. Nei primi minuti di gioco meglio la Lazio che sembra essere scesa in campo con il piglio giusto. Al 13′ grande occasione per i biancocelesti, Immobile davanti alla porta calcia in curva. Ancora il numero 17 ci prova, questa volta da posizione più angolata, il suo tiro termina nuovamente alto. Nella parte centrale della prima frazione di gioco ritmi più bassi da parte di entrambe le squadre più impegnate a difendere che a costruire azioni di attacco. Nei minuti finali calo dei biancocelesti che lasciano più spazi alla squadra di Spalletti che più volte prova a mettere paura alla difesa laziale con le incursioni di Perotti e Dzeko. Poche, pochissime emozioni, il primo tempo termina a reti inviolate.

 

Secondo Tempo – Il primo squillo della ripresa è da parte della Lazio che ci prova con Parolo dalla distanza, nessun problema per Szczesny. All’8′ Roma pericolosa, da calcio piazzato Dzeko prova la girata di testa, attento Marchetti. Al 15′ miracolo di Marchetti che salva la Lazio su colpo di testa del numero 9 giallorosso. Al 19′ clamoroso errore di Wallace che al limite dell’area di rigore si fa soffiare il pallone Strootman che a tu per tu con Marchetti mette in rete, Roma in vantaggio 0-1. Al 27′ la squadra di Inzaghi tenta di reagire al gol subito, ci prova Milinkovic ma il suo tiro termina fuori. Al 31′ raddoppio giallorosso, dalla distanza Nainggolan infila il numero 22 biancoceleste non impeccabile. Lazio completamente in balia dell’avversario, senza idee, sulle gambe, mai pericolosa. La gara termina con la vittoria della Roma per 0-2. 

Articolo precedente
Biglia al break: «Dobbiamo essere più aggressivi. Il rigore? Si commenta da solo…»
Prossimo articolo
PAGELLE di Lazio-Roma: Immobile e Parolo ci credono fino alla fine. Premiata ditta Wallace-Marchetti