Black Friday, tutti i colpi a “prezzo scontato” della Lazio

lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Black Friday, se esistesse nel mondo del calcio il presidente della Lazio farebbe da padrone

Se esistesse il Black Friday anche nel mondo del calcio il protagonista sarebbe di certo il patron della Lazio Claudio Lotito. Quasi nessuno riesce come il presidente biancoceleste ad acquistare giocatori in ‘saldo’ al momento giusto. La storia parla chiaro e gli esempi sono molteplici: per citarne solo qualcuno ricordiamo l’acquisto di Kolarov per soli 800 mila euro che poi passò al Manchester City per la bellezza di 23 milioni di euro, 933 mila era valso invece l’acquisto di Stephan Lichtsteiner girato poi alla Juventus per 10 milioni. Per non parlare poi degli affari di quest’anno come quello di Biglia acquistato a suo tempo dall’Anderlecht per cinque milioni e ceduto al Milan per 20. Il talento è proprio in questo scovare, cercare, fiutare buoni giocatori che non sono ancora saliti alla ribalta per poi farli crescere e farli diventare soprattutto un patrimonio della società oltre che della squadra. Stessa cosa è accaduta per Luis Alberto, lo spagnolo è stato acquistato lo scorso anno per 5 milioni ma vista la stagione che sta disputando come minimo duplicherà il suo valore come già successo per Ciro Immobile arrivato a Roma per 8,5 milioni e che ad oggi è il capocannoniere della Serie A. A tutti gli interessati, per fare buoni acquisti vedere in casa Lazio!.

Articolo precedente
Giorgio Sandri: «Ecco cosa è successo la sera del derby»
Prossimo articolo
inzaghi lazio europa leagueNella notte degli esperimenti Inzaghi mette in vetrina la ‘cantera’