Acerbi indispensabile, le sue presenze sono da record: il leader della Lazio punta Zanetti

Acerbi
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Acerbi è a quota 132 partite consecutive giocate, oggi toccherà all’impegno con la Nazionale. C’è Zanetti da battere

Impareggiabile Acerbi. Il difensore, arrivato alla Lazio nella scorsa estate per sostituire de Vrij, è stato sempre mandato in campo da Simone Inzaghi: le presenze con l’aquila sul petto sono finora 10, per un totale di 900′. Nessun altro biancoceleste può vantare una statistica di questo tipo. Ma non finisce qui. Come riporta, infatti, il Corriere dello Sport, l’ex Sassuolo è a quota 132 partite consecutive giocate. Nel mirino c’è Javier Zanetti, il giocatore che attualmente detiene il maggior numero di presenze consecutive: 162, di cui 137 solo in Serie A. Il ‘nostro’ Acerbi non è lontano e – nonostante la pausa del campionato – stasera collezionerà la 133esima: mister Mancini l’ha infatti convocato per i match contro Ucraina e Polonia. Domenica, probabilmente, arriverà la prima panchina, quando Chiellini lo sostituirà nel match contro i polacchi.

Articolo precedente
inzaghi lazio allenamentoInzaghi, l’allenatore come leader e mediatore: ecco la sua tesi discussa a Coverciano
Prossimo articolo
Marusic Berisha lazio formelloInzaghi punta su Berisha: l’ex Salisburgo vuole conquistare la Lazio, i tifosi… ed il posto di Milinkovic