Van Winckel, ex collaboratore di Bielsa: «All’OM abbiamo giocato per mesi il calcio più bello del Mondo»

© foto www.imagephotoagency.it

Gli anni passano, i ricordi restano. Jan Van Winckel, non ha dimenticato la sua esperienza all’Olympique Marsigla come secondo di Bielsa. L’attuale CT dell’Arabia Saudita in un’intervista rilasciata a L’Equipe, ha speso parole d’elogio per il ‘Loco’: «Ricordo tre cose: la cura dei dettagli, la passione e il dinamismo. I suoi allenamenti hanno sempre avuto questi tre pilastri ai quali ci siamo sempre ispirati. Abbiamo giocato il calcio più bello del mondo del mondo per mesi. Le nostre riunioni tecniche erano delle lezioni su come si gioca a calcio. Un gioco fatto di pressing, passione e verticalizzazione. Se è stato difficile lavorare con Bielsa? Sì, il ‘maestro’ è dotato di un’intelligenza incredibile e vive la sua vita interamente dedicata al calcio. Io non ho quel dono. Ho altri interessi e non potrei raggiungere quel livello di eccellenza. Solo una persona che dedica tutta la sua energia e la sua anima ad una causa può essere considerato un vero maestro. Nel corso dei sedici mesi svolti all’OM, ci siamo presi solo quattro o cinque giorni di riposo. In tutti gli altri giorni siamo rimasti all’interno del centro sportivo per lavorare. Bielsa dedica la sua vita al calcio e si aspetta lo stesso impegno dai suoi stretti collaboratori

Articolo precedente
Onazi sulle qualificazioni a Russia 2018: «La Nigeria sarà all’altezza»
Prossimo articolo
Lutto nel mondo del cinema: se ne va il ‘gigante buono’ Bud Spencer. E arriva anche il saluto della Polisportiva