Connettiti con noi

Focus

Lazzari ora corre: ecco come ha conquistato Sarri

Pubblicato

su

Manuele Lazzari è forse l’immagine migliore del percorso di crescita fatto dalla Lazio targata Maurizio Sarri

Nelle ultime settimane in casa Lazio c’è stato un protagonista, forse inatteso e inaspettato, soprattutto per quanto era accaduto nella prima parte di stagione. Il riferimento è a Manuel Lazzari. Il giocatore con le ultime prestazioni ha conquistato tutti, a partire da mister Maurizio Sarri.

DALLE PAROLE… – A gennaio lo stesso allenatore aveva parlato delle difficoltà del calciatore, che pagava la scarsa solidità dei biancocelesti. Le sue caratteristiche, prettamente e prevalentemente offensive, potevano essere considerate quasi una sorta di vero e proprio lusso. Nel corso di questi due mesi però la Lazio ha trovato la quadra dal punto di vista tattico. E il buon Manuel ha finalmente trovato spazio, prendendosi la scena.

… AI FATTI… – «Su Lazzari credo che la percentuale maggiore di merito sia sua. Si è convinto di non essere solo un quinto. Ha una facilità di corsa importante», ha detto lo stesso Sarri ai microfoni di Sky dopo il match con il Sassuolo, dove a sbloccare il risultato è stato proprio Manuel. E il segreto in fondo e tutto qui. L’ex Spal si è messo tutto alle spalle, puntando sul lavoro e sull’umiltà. Lavoro e umiltà che gli hanno consentito di adattarsi alla difesa a quattro. Il 28enne però non ha rinunciato alla sua spinta e alla sua corsa. Anzi queste ultime sono divenute un fattore e una ricchezza in grado di cambiare le partite.

FUTURO – Ora la domanda che tutti si fanno è solo e soltanto una. Ma quale sarà il futuro di Lazzari? A gennaio si pensava che addirittura potesse esser lui il sacrificato. Ora però tutto sembra esser cambiato. E, con un contratto in scadenza nel 2024, potrebbe addirittura prospettarsi un rinnovo, facendo di lui uno dei pilastri di un nuovo corso. Perché i biancocelesti hanno scoperto un giocatore tutto nuovo. E quanto questo possa essere utile.