Clamoroso retroscena, Di Marzio: «Quando facemmo il provino a Maradona c’era anche un osservatore della Lazio…»

© foto www.imagephotoagency.it

Quando si nomina Diego Armando Maradona il primo pensiero è quello del Napoli ovviamente, eppure c’è stato un momento molti anni fa in cui “El pibe de oro” è stato seguito dalla Lazio. A lanciare la notizia ci ha pensato Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli, ai microfoni di Sky Sport: «Nel 1978 ero in Argentina e andammo a casa di Maradona a Villa Fiorito per convincerlo a fare un provino. Dopo dieci minuti capimmo tutto, fece tre gol fantastici, quel giorno era presente anche un osservatore della Lazio e per paura che ci anticipasse sono andato in bagno con una scusa per chiamare Ferlaino per dirgli che se fosse stato d’accordo gli avrei fatto firmare subito un pre-contratto».

Articolo precedente
juricLazio-Simeone Jr., Lotito inizia a muoversi: ma resta un’ipotesi per giugno
Prossimo articolo
Bilancio positivo per Inzaghi, prima della pausa. Meglio di lui, soltanto Petkovic…