Olimpico, quello stadio che sa di casa

Olimpico abbonamenti lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Ultima partita all’Olimpico per la Lazio di Inzaghi

Questa sera le luci dell’Olimpico si accenderanno un ultima volta per questo campionato. Quelle mura, quegli spalti e quell’aria che sa di casa. Mai come quest’anno il calore di casa si è sentito, l’amore dei tifosi si è prodigato, le lacrime e la passione si sono viste. E allora stasera si accenderà di nuovo la luce di casa, le pareti si coloreranno di nuovo di bianco e celeste e la musica sarà fatta dall’unisono di tutte le voci di quelle persone che sono lì a sostenere i ragazzi, ad ammirarli   e anche un po’ ad amarli. Anche fuori dall’Olimpico quelle voci riecheggiano perché si sa, casa è dove c’è il cuore, casa è dove c’è la Lazio.

Articolo precedente
VargicLazio-Inter, Vargic pronto all’esordio
Prossimo articolo
rodrigo caioVoci dal Brasile, la Lazio vuole chiudere per Rodrigo Caio: ecco l’offerta