Connettiti con noi

News

Euro 2021, tanti giovani pronti a lottare per il titolo di miglior talento europeo

Pubblicato

su

Partiti i campionati europei e partiti anche i pronostici su quali saranno i giovani ad entrare nella storia del calcio.

Sono davvero tanti quest’anno i ragazzi ricchi di talento e potenziale presenti nelle rose delle nazionali partecipanti ed i tifosi sono pronti ad aspettare col fiato sospeso le loro giocate spettacolari. Andiamo a vedere quali sono alcuni di questi calciatori e quale maglia indosseranno durante gli Europei.

M’Bappé, Francia

Questo ragazzo è già tra i più famosi al mondo grazie alle sue prestazioni in campionato e Champions League con il Paris Saint Germain. L’attaccante francese ha all’attivo anche un titolo mondiale conquistato a Russia 2018 ed è uno dei goleador migliori di Francia. Tutti gli occhi sono puntati su di lui poiché la sua performance in questo Europeo potrebbe lanciarlo alla conquista del Pallone d’Oro. Tutti i siti di scommesse sportive lo vedono tra i favoriti, con quote e bonus molto favorevoli; potrete leggere le recensione completa su Bonusfinder Italia.

Baumgartner, Austria

Questo ragazzo è nato con indosso la maglia della nazionale e non l’ha mai tolta: ha iniziato la sua carriera negli Under 15 e, fino ad oggi, non è mai mancato.

Baumgartner ha giocato lo scorso campionato con l’Hoffenheim come trequartista finendo la stagione con 9 gol e 7 assist, ottimo risultato che lo ha spinto sotto i riflettori del Manchester United. Classe ’99, Euro 2021 è la competizione perfetta per mettersi in mostra ed entrare nella classifica dei migliori giocatori d’Europa.

Bellingham, Inghilterra

Jude Bellingham non è ancora diventato maggiorenne e già si presenta come uno dei talenti più promettenti del decennio. Nel campionato 2020 tedesco con il Borussia Dortmund, Bellingham è stato consacrato tra gli astri nascenti del calcio grazie ad una prestazione eccellente denotata da una forte continuità.

L’opportunità di indossare la maglia inglese lo aiuterà sicuramente a diventare ancora più famoso a livello internazionale ed aggiungere tanta esperienza al proprio curriculum.

Doku, Belgio

Il Belgio, dopo gli ottimi risultati ottenuti a Russia 2018, si sta confermando tra le migliori squadre del continente e tra i molti giovani cresciuti nel vivaio, spicca il diciannovenne Jeremy Doku.

Il suo potenziale ed il suo talento, già paragonato a quello di Eden Hazard, fu notato tre anni fa dall’allora allenatore del Liverpool Jurgen Klopp e Doku pare certamente pronto a dare il massimo anche in competizioni internazionali.

Damsgaard, Danimarca

Damsgaard è ben conosciuto dai tifosi italiani per la sua ultima stagione trascorsa nella Sampdoria dove, sia come centrale che come esterno d’attacco, è riuscito a lasciare il segno guadagnandosi più volte il titolo di migliore in campo.

Sono molte le squadre europee ad avere puntato lo sguardo su di lui e sarà probabilmente la sua prestazione a Euro 2021 a definire il futuro di Damsgaard.

Gvardiol, Croazia

Pronto per il suo primo esordio in nazionale croata, Josko Gvardiol, classe 2002, nonostante la sua giovane età, viene considerato come uno dei pilastri della difesa del Dinamo Zagabria. Il suo futuro lo vede spostarsi in Germania grazie al nuovo contratto firmato con il Lipsia, squadra che vede nel fresco talento croato l’investimento perfetto su cui fondare la propria linea difensiva.

Gvardiol ha tanta tecnica quanta forza fisica e sarà un avversario arduo per tutti gli attaccanti del torneo.

Questi sono solo alcuni degli astri nascenti del calcio europeo che parteciperanno ad Euro 2021. Non ci resta che rimanere incollati allo schermo per scoprire insieme quali saranno i giovani a fare la differenza in questa emozionante competizione e magari vedere alcuni di loro incoronare un sogno ed entrare nella Hall of Fame del calcio!